Link · News · Patologie

Psoriasi e intestino

Iniziano a parlarne i quotidiani, ma sempre nella “vecchia” ottica di cercare il cibo “nemico”, ieri era la carne di maiale, oggi il glutine e i latticini.

Il punto non è “quale” cibo ma iniziare ad ammettere che la malattia nasce dall’infiammazione intestinale.

http://www.corriere.it/salute/speciali/2014/psoriasi/notizie/tra-psoriasi-glutine-c-relazione-complicata-fc860158-c049-11e5-a781-c1871777b86c.shtml

Annunci

Una risposta a "Psoriasi e intestino"

  1. Il problema psicologico durante la psoriasi è un aggravante, in quanto proprio l’ansia e lo stress psicologico aumentano ancor di più uno stato acidificante, già provocato dagli alimenti sbagliati, e questo causa un aumento di sintomi psorisiaci.

    Comune l’alimentazione risulta essere la causa scatenante numero 1 anche in questa patologia.

    Le testimonianze di persone che hanno risolto la Psoriasi attraverso la giusta scelta alimentare sono migliaia, ma tutte loro hanno dovuto fare scelte abbastanza decise, affrontando una dieta diversa e assolutamente salutare.

    Sole, mare, camminate all’aria aperta ogni giorno, colazione leggera a base di mele, tanta frutta dolce e ricca di acqua organica durante la giornata, verdure crude all’esordio di ogni pasto è un esempio di alimentazione che da risultati incredibili ed immediati (e non solo per la Psoriasi).

    Ho trovato anche interessanti relazioni tra psoriasi e altre patologie comuni.
    per serene di più dai un occhio a questi VIDEO:

    http://lafruttacheparadiso.com/landing-ebook-diete/landing-diete-psoriasi.html

    Grazie.
    Diego Pagani

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...