Biostimolazione e Biorivitalizzazione

biostimolazioneLa Biostimolazione è una tecnica che mira a riattivare i fibroblasti della cute, le cellule responsabili della produzione di collagene, elastina e acido ialuronico. Tale trattamento può essere applicato a qualsiasi età ed ha lo scopo di migliorare l’idratazione, l’elasticità ed il turgore del viso o di qualsiasi altra parte del corpo che si voglia trattare.

Il medico inietta in alcuni punti del viso, collo, décolleté e dorso mani piccolissime quantità di sostanze ad azione biostimolante.

Solitamente si utilizzano:

  • Acido ialuronico
  • Aminoacidi precursori del collagene, dell’elastina e dei glicosaminoglicani
  • Vitamine e antiossidanti
  • Desossiribonucleotidi

E’ possibile anche effettuare la biostimolazione con una tecnica detta Omeomesoterapia che utilizza farmaci omeopatici iniettati in punti di agopuntura.

La tecnica che si esegue è quella dei micro-ponfi che rimangono per circa 24 ore per poi riassorbirsi, stimolando le cellule a produrre collagene ed elastina, i due fattori alla base di una pelle sana.

I vari tipi di biorivitalizzanti possono essere iniettati in tutto il corpo, ma principalmente si usano su viso, collo, decolté e mani.

I trattamenti si eseguono ogni 15 giorni e possono, senza alcun problema, essere fatti anche durante l’estate, poichè sono ottimi preparatori per l’abbronzatura e consentono di evitare scottature o arrossamenti spiacevoli ed anti-estetici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...